Cerca
Close this search box.

Festival di Spoleto: in scena la Compagnia #SIneNOmine alla Casa di Reclusione di Maiano

SPOLETO – Continua anche nel 2024 il progetto della compagnia #SIneNOminegiovedì 4 e venerdì 5 luglio alle ore 21, all’interno della Casa di Reclusione di Maiano va in scena lo spettacolo CRETA, frutto del laboratorio di teatro realizzato nella stessa Casa di Reclusione e finalizzato alla conoscenza della complessità compositiva del linguaggio teatrale. I detenuti sono attori e danzatori dello spettacolo ideato e diretto da Giorgio Flamini, Sara Ragni e Pina Segoni, la coreografia è realizzata da Laura Bassetta, Mariolina Maconio, Serena Perna e Lorenza Salis, con Lucia Napoli come mezzosoprano, mentre le musiche e la direzione del coro sono di Francesco Corrias.

Sabato 6 luglio (ore 11 e ore 16:30) è in programma la nuova edizione del progetto La cultura rompe del sbarre a cura di Rai Per la Sostenibilità – ESG. Con il titolo Un due tre, la cultura libera tutti: scuola, teatro, cucina, racconti, alla sala Pegasus è in programma una giornata di eventi in collaborazione con Rai Fiction, Rai Kids, TGR Umbria, Rai Umbria e con la partecipazione di Marina Tagliaferri e Paolo Romano del cast di Un Posto al Sole e di Antonio Milo del cast di Clan – Scegli il tuo destino (programma completo sul sito www.festivaldispoleto.com)

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com