I Rotary di Perugia a ritmo di gospel per la Fondazione Fontenuovo

PERUGIA – Tutti i Rotary Club della città di Perugia e del suo comprensorio insieme per la prima volta nel segno della beneficenza per acquisire apparecchiature e strumentazioni per la cura dell’Alzheimer a favore della Fondazione Onlus Fontenuovo – Residenze di Ospitalità per Anziani.

Si chiama “Rotary Gospel Night” l’iniziativa organizzata per raccogliere i fondi in programma sabato 22 ottobre alle ore 21,30 al Teatro Morlacchi di Perugia, recentemente ristrutturato e riportato agli antichi splendori. Sul palco i “River Gospel Mass Choir”, corale nata nel 2007 a Ponte della Priula (Treviso) e formata da oltre 50 elementi, con direttore e solista Alessandro Pozzetto, anche direttore dell’Italian Gospel Choir (il coro gospel nazionale), che annovera importanti collaborazioni con artisti del calibro di Stevie Wonder, Mario Biondi e Laura Pausini.

Un’iniziativa unica e di pregio musicale, voluto fortemente dal Rotary Club Perugia (presidente Andrea Pedetta), Rotary Club Perugia Est (presidente Riccardo Pelliccia), Rotary Club Perugia Trasimeno (presidente Simone Tomassini) e Rotary Club Città della Pieve – Terre del Perugino (presidente Pino Piscitelli), sostenuto dal Rotary International e patrocinato dal Comune di Perugia. Importante anche il supporto di sponsor privati il cui contributo consentirà di donare tutto il ricavato della serata per l’acquisto di strumentazioni ed apparecchiature essenziali alla cura dell’Alzheimer di specifici ospiti della struttura Fondazione Fontenuovo, realtà che da decenni opera sul territorio perugino. Ciò nei pieni ideali e modi del service rotariano.

“In questi anni la Fondazione ha dedicato particolare attenzione alle persone affette da deficit cognitivi realizzando numerosi progetti specifici e strutture dedicate in un percorso continuo di ricerca e innovazione. Il tipo di servizio scelto, nel pieno spirito rotariano, costituisce un modo di supportare, sostenere, integrare una fascia importante e sensibile della popolazione perugina e del suo comprensorio attraverso un’originale e qualificata iniziativa musicale, altamente simbolica per un service altrettanto spiccatamente umanitario”, commentano gli organizzatori.

Il concerto è aperto a tutti. I biglietti, dal costo di 25 euro, sono acquistabili alla segreteria Rotary Club Perugia, in via Borgo XX Giugno, 47-49 (per info tel. 075 5724311, mail segreteria@rotaryperugia.it). Sarà possibile comprarli anche la sera stessa dello spettacolo al botteghino del Teatro previa prenotazione (segreteria@rotaryperugia.it).

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com