La missione di portare il sorriso: i Vip protagonisti nella Giornata nazionale del Naso Rosso

PERUGIA –  Domenica 12 maggio al Barton Park di Perugia ci sarà la Giornata Nazionale del Naso Rosso dalle 9 alle 19, a ingresso libero. Una domenica all’insegna del sorriso organizzata da VIP Perugia ODV. Quest’anno l’evento sarà dedicato alla clown di corsia Kida, recentemente scomparsa.

 

“Quando curi una persona puoi vincere o perdere, quando ti prendi cura di una persona puoi solo vincere” (Patch Adams): questo il motto di VIP Perugia ODV che fa parte della Federazione nazionale Vip Italia Odv, la quale coordina più di 60 Vip locali sparse su tutto il territorio nazionale.

 

Monia Christina Mattiacci, Presidente di VIP Perugia ODV, ha raccontato ai microfoni di Vivoumbria la realtà e le attività dell’associazione che porta il sorriso in tantissimi luoghi.

 

 

 

 

Non si diventa VIP per caso, ma con impegno e dedizione. L’importanza di reagire alla sofferenza guida la vostra Associazione, Viviamo in Positivo Onlus. Ci può dire di più?

 

“Riuscire a portare un sorriso nei contesti in cui ce n’è più bisogno è fondamentale. Sorridendo e divertendosi, genitori e bambini non pensano e si prendono una pausa dalla sofferenza. Quando operiamo ad esempio in Oncologia pediatrica, ci sono delle situazioni molto delicate, spesso sono proprio i bambini a darci coraggio. È questo il bello della nostra attività, i bambini ci danno tantissime lezioni di vita. Fare il clown di corsia cambia le persone, vedi il tutto da un’altra prospettiva.

 

L’Associazione organizza tanti corsi di formazione, con formatori e mental coach. Chi aspira a diventare un clown di corsia deve saper affrontare anche i rifiuti che a volte capitano in situazioni delicate. Ogni clown deve essere pronto alle sfide che dovrà affrontare e per questo devono essere formati a dovere; dico sempre: bisogna essere pronti anche a un ‘no’. La nostra attività principale è il servizio di clownterapia presso diverse strutture ospedaliere e non ma, in linea con la nostra missione, l’associazione si occupa anche di sensibilizzare e promuovere i valori del volontariato, attraverso la nostra “Giornata del naso rosso” e altre iniziative sul territorio.

 

I nostri clown di corsia prestano servizio presso i reparti di Pediatria e Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Silvestrini – Azienda Ospedaliera “S. Maria della Misericordia”, Perugia, il Residence Chianelli (Perugia), le residenze RSA Fontenuovo, Seppilli e Santa Margherita (Perugia), Residenza Protetta Panicale, la casa di accoglienza Casa Emmaus – Lidarno (PG) e numerose scuole, di ogni ordine e grado, del territorio di Perugia. Da poco abbiamo aggiunto anche la Pediatria di Branca”.

 

 

 

 

Domenica al Barton Park sono numerose le attività previste e ci sarà modo anche di conoscere più da vicino il vostro operato.

 

“Assolutamente sì. Domenica 12 maggio sarà un po’ un ‘giochi senza frontiere’, con bolle di sapone, narrastorie e laboratorio di giochi, trucca bimbi e molte attività per farci conoscere anche grazie a un Infopoint. Sarà un’occasione anche per parlare della nostra missione in Tanzania, a Ikonda, che coinvolgerà un gruppo di clown. Lo spettacolo finale vedrà protagonisti i bambini di Casa Emmaus (casa di accoglienza per bambini disabili e non) e Sinalunga. La GNR è l’unica giornata nazionale di raccolta fondi in piazza per i progetti di VIP Italia ODV.

 

Come si può collaborare? Come si diventa VIP?

 

“Quest’anno sono entrati sei nuovi clown. C’è un Corso base di 3 giorni per chi vuol diventare clown e dopo un monte ore di ‘allenamento’ possono prestare servizi in base alle ore che hanno fatto in ciascun reparto. Per prestare servizio nelle oncologie pediatriche è necessario un colloquio psicologico e solo dopo l’esito positivo, il clown può iniziare il suo lavoro”.

 

Per maggiori informazioni sui corsi è necessario scrivere a vipperugia@gmail.com.

 

 

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com