Lavoro e Cultura, l’UIA di Venezia riapre i corsi per tecnici del Restauro di Beni Culturali: i dettagli

VENEZIA – Torna la nostra rubrica Lavoro e Cultura; tra le opportunità di lavoro che offre l’ambito culturale, segnaliamo un bando. L’UIA Università Internazionale dell’Arte di Venezia riapre infatti le porte di Villa Hériot per la ripresa autunnale delle attività formative, a partire dalla nuova edizione del Corso Triennale per Tecnico/a del Restauro di Beni Culturali, completamente gratuito, in quanto interamente finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Veneto, in partenza a gennaio 2023.

Le preiscrizioni sono già aperte su www.uiavenezia.com e la prova di ammissione è in programma il 12 ottobre 2022 nella sede dell’UIA; il percorso formativo prevede, oltre a una parte teorica, la partecipazione a laboratori e cantieri didattici di restauro in prestigiosi edifici monumentali vincolati, come la Chiesa dei Tolentini e la Fondazione Giorgio Cini.

La programmazione autunnale si apre con i workshop T E C N I C A – che offrono una full immersion con gli esperti delle professioni più richieste del panorama culturale e approfondimenti sul mondo del restauro – di introduzione al restauro della ceramica, il 7-8 e 14-15 ottobre 2022, tenuto da Beatrice Falconi, Restauratrice di Beni Culturali, e di introduzione al restauro dei materiali lapidei, nelle giornate dell’11-12 e 25-26 novembre 2022, con il Direttore Operativo di Lares Restauri Elisabetta Ghittino.

Parlando dei corsi in streaming online, l’offerta formativa si amplia con le lezioni di Grafica per i musei e le mostre d’arte, l’8 e il 22 ottobre 2022 a cura di Laura Bortoloni, Designer della comunicazione di Ida Studio, e con il corso di Comunicazione e marketing per la cultura, presentato da Elena Casadoro Kopp e Francesca Fungher, Co-Founder e Director di CASADOROFUNGHER Comunicazione, il 12 e il 19 novembre 2022.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com