Cerca
Close this search box.

“Monumento ai lavoratori e alle lavoratrici di Terni”: ecco il murale vincente di Jonas Club, lo realizzerà Rosk

TERNI – La Direzione Istruzione – Cultura del Comune di Terni ha approvato la graduatoria per il concorso di idee per la selezione di murales, a seguito di un recente bando. È risultata vincitrice, con l’assegnazione di un premio-finanziamento di 4.533 euro, la proposta dell’associazione Jonas Club con un’opera dal titolo “Monumento ai lavoratori e alle lavoratrici di Terni”
(nella foto il bozzetto del murale vincitore); l’opera sarà realizzata nel sottopasso di Viale Cesare Battisti a cura di Rosk, già autore di Falcone e Borsellino a Palermo e Paolo Villaggio a Genova.

Al secondo posto si è classificata la Pro Loco Marmore con “La leggenda di Nera e Velino” che riceverà un premio di € 4.300; l’artista Ester Grossi realizzerà il murale in Via Pietro Montesi con la tecnica “mangiasporco” AirLite.

GN Media si è aggiudicata il terzo premio di € 3.700 e affiderà l’esecuzione all’artista internazionale “Uno” in un edificio di in Via De Filis 3.

Infine, Giulia Ceccarani, scrittrice ed illustratrice ternana, realizzerà l’opera “Sapere è una continua avventura” presso l’istituto Comprensivo Oberdan, finanziata con € 3.700.
“Esprimo la più profonda soddisfazione per il bando murales – dice l’assessore alle politiche giovanili Elena Proietti –  e faccio i complimenti ai vincitori, ricordando anche molti altre associazioni ed imprese che hanno partecipato con autorevoli artisti e interessanti bozzetti che meritavano anch’esse un finanziamento. L’intenzione di questa Amministrazione è di promuovere Terni come città della Street art attraverso un lavoro che porterà ad emanare nuovi bandi ed a concepire un festival che si spera potrà essere annuale ed attrattivo per la Regione ed il centro Italia”.

Nella foto il bozzetto del murale vincitore

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com