L'APPUNTAMENTO Nando Dalla Chiesa all'Università di Perugia

PERUGIA – L’appuntamento di Vivo Umbria che seguirà da vicino è con Nando Dalla Chiesa a Perugia mercoledì 20 febbraio, alle ore 17.30, all’aula 2 della Facoltà di lettere e filosofia, in piazza Morlacchi. Ha scritto un libro dal titolo che dà una certacertamente voluta inquietudine, vista la storia dell’autore:  “Per fortuna faccio il prof”, edito da Bompiani Overlook. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Culturale Clizia della presidente Annamaria Romano. Dopo il saluto di Francesca Montesperelli, vice direttore del dipartimento di lettere, protagonisti dell’incontro saranno Fausto Cardella, procuratore generale della Repubblica a Perugia e i docenti Fabrizio Scrivano e Pasquale Guerra, docenti.
IL LIBRO
L’ateneo di Perugia si approssima alle elezioni del nuovo rettore. Vorremmo suggerire ai competitor  la lettura di un testo che vuole essere un inno alla bellezza dell’insegnare e del vivere in università. Le note bibliografiche, assicurano infatti che il testo in 238 pagine “racconta il piacere delle sfide culturali, la meraviglia dell’incontro con le generazioni più giovani, la scoperta di realtà e sentimenti sempre nuovi, la ricchezza nascosta dei percorsi collettivi. La fortuna di vedersi affidate dal destino giovani vite in cerca di senso e di diventarne parte. Spiega che la cultura scientifica può farsi cultura civile e propagarsi, a un certo punto, come incendio nella prateria”. Che bello.
CHI E’ NANDO DALLA CHIESA
Fernando dalla Chiesa è nato a Firenze. Figlio del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa  e di Dora Fabbo si è laureato in Economia e commercio alla Bocconi è professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata, Gestione e comunicazione d’impresa e Sociologia dell’organizzazione all’Università degli studi di Milano.  E’ inoltre presidente onorario di Libera, l’associazione contro le mafie fondata da don Luigi Ciotti.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com