Cerca
Close this search box.

“Nel Nome del Rispetto”: convegni, premi e momenti di riflessione

PERUGIA – L’Associazione “Nel Nome del Rispetto” organizza tre iniziative legate al valore del ‘Rispetto’ che toccheranno diversi temi. Si parte con la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne il 25 novembre, quando l’associazione sarà nel carcere di Capanne. Dopo il saluto della direttrice del carcere Bernardina di Mario e dei vertici dell’associazione, verranno lette poesie delle donne recluse interpretate dall’attore Walter Romagnoli con intermezzi musicali di due musicisti Maurizio Catarinelli e Giancarlo Serano .

Il 28 novembre, sempre nel carcere, ci sarà la premiazione del corso di scrittura creativa a cura di  Francesca Gosti insegnate nel carcere di Capanne e di Spoleto e ambasciatrice di Nel Nome del Rispetto nelle case Circondariali. Alla premiazione parteciperà la conigliera provinciale Erika Borghesi.

L’1 dicembre, nella sala Francesco dell’hotel “Il Cenacolo” a Santa Maria degli Angeli, a patire dalle ore 9, convegno dal titolo: “La cultura del rispetto: I valori educativi dello sport”. Nel corso della mattinata, alla quale parteciperà, tra gli altri, la Presidente della Provincia Stefania Proietti,  saranno presentati il libro: “A scuola con gatto Rispetto” di Fiorenza Mosci e il cartone animato legato alla pillole di gatto Rispetto.

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com