Cerca
Close this search box.

“Oggi cucino io”: vip in tv alla prova dei fornelli con ingredienti e vini del Trasimeno

PERUGIA“Oggi cucino io” è un programma tv di 11 puntate che partirà dal 31 maggio ogni mercoledì alle ore 21 su Tef Channel (canale 12) e, dalle ore 22, su RTN Web Radio Tv. Conduttori Marco Pareti e la cantante e presentatrice Annalisa Baldi.

AI FORNELLI

A cimentarsi nella preparazione delle varie ricette personaggi, tra gli altri, come l’assessore regionale alle Politiche Agricole, Roberto Morroni; il sindaco di Castiglione del Lago, Matteo Burico; quello di Orvieto, Roberta Tardani; il tenore Gianluca Terranova; il giudice Giuliano Mignini, la dirigente della Sovrintendenza per i Beni Storici ed Artistici, Vittoria Garibaldi; il regista Gian Luca Bianco; e il presidente e il direttore del Gal Trasimeno-Orvietano, rispettivamente Gionni Moscetti e Francesca Caproni.

LE RICETTE

I “cuochi novelli”, prepareranno succulente ricette: pappardelle al sugo di fagiolina del Trasimeno e salsiccia, umbricelli al sugo di pesce, pici all’aglione, filetti di boccalone al radicchio e quelli di carpa regina con i pomodorini, tegamaccio di anguilla con la fagiolina locale e tanto altro ancora.

In ognuna delle puntate uno chef professionista affiancherà un ospite che durante la preparazione del piatto sarà intervistato insieme a due assaggiatori che degusteranno e giudicheranno le ricette preparate con i prodotti del Trasimeno, abbinate ai vini del territorio. Previsti anche intermezzi musicali, interpretati da Annalisa Baldi.

L’IDEA E I REALIZZATORI

“L’intento  -ha precisato  in conferenza stampa Marco Pareti – è quella di mettere in evidenza al grande pubblico le peculiarità enogastronomiche della nostra meravigliosa Umbria e in particolare, in questa edizione, del bellissimo lago Trasimeno in modo da far raccontare ai partecipanti le proprie storie, dopo essersi spogliati dalle solite vesti professionali e istituzionali, mentre preparano piatti della tradizione e non solo”.

Gli chef sono stati scelti dall’URCU/Federazione italiana Cuochi della Provincia di Perugia, mentre a scegliere le cantine sono stati gli stessi cuochi.  “Come URCU-FIC – ha spiegato Gianna Fanfano, intervenuta insieme ad Eraldo Ciarini e al presidente di AIS Umbria Pietro Marchi – siamo stati ben contenti di aver collaborato a questo progetto, segnalando ii nostri chef associati. La trasmissione è un modo intelligente e simpatico per valorizzare la grande professionalità di chi dimostra ogni giorno una grande preparazione tecnica e una competenza culinaria notevole”.

“Proprio come GAL – ha evidenziato quest’ultima – abbiamo sostenuto convintamente questo progetto mediatico, che ricalca perfettamente le finalità del nostro Ente, cioè la promozione del territorio e la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali. Vedere chef professionisti che insieme a personaggi conosciuti preparano piatti della tradizione in abbinamento ai vini eccellenti dell’areale lacustre significa, e lo sottolineo con orgoglio, comunicare al grande pubblico alcuni dei fattori valoriali rappresentanti il comprensorio del Trasimeno”.

“Tante bontà capaci di attrarre ulteriormente a livello turistico, grazie a questa trasmissione televisiva, il grande pubblico in vista di una stagione che si preannuncia scoppiettante”, hanno concluso all’unisono l’assessore Morroni e il Consigliere regionale Eugenio Rondini a nome del massimo ente umbro. Un format di successo, insomma, che oltre alle dieci registrazioni già effettuate avrà anche un’appendice di rilievo con quella conclusiva in programma l’11 giugno prossimo in piazza a Piegaro in occasione della manifestazione “In cucina con tradizione”.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com