Perugia, Borgobello prepara il Natale con l’appello alla Pace nel mondo

PERUGIA – Oggi pomeriggio, 3 dicembre, la consegna alle ore 15 delle palle di Natale in cartone da colorare, e l’8 dicembre, stessa ora, tutti in Piazza Giordano Bruno per decorare gli alberi di Pace, a Borgobello, l’attivissimo e vivacissimo quartiere di Perugia dove l’associazione, omonima, della presidente Antonietta Alonge ha predisposto un articolato calendario di iniziative in occasione delle festività natalizie.  Centrale, come detto, sarà quest’anno la tematica della Pace nel mondo.
“Per questo – spiega Antonietta Alonge – il nostro albero di Natale quest’anno sarà l’ulivo, perché vogliamo dire alla città che non ci può essere Natale senza Pace. Collocheremo tre ulivi nei tre punti principali del nostro Borgo: a Sant’Ercolano, a Piazza Giordano Bruno e nella piazzetta dopo l’Arco di Duccio in Borgo XX Giugno.
In un periodo in cui tanti bambini subiscono le conseguenze di guerre decise dagli adulti – prosegue la presidente Alonge –  noi chiamiamo i nostri bambini e i loro parenti adulti a parlare di pace e ad imparare il rispetto della vita e di tutti gli esseri umani.
Antonietta Alonge
Tanti saranno poi gli spettacoli e i concerti dedicati a questo tema: abbiamo infatti chiesto agli artisti del nostro quartiere di proporci spettacoli teatrali, concerti, performance di danza che avessero come tema principale quello della pace e fratellanza. E la risposta delle associazioni culturali del quartiere è stata pronta e consistente: mai come quest’anno il nostro programma natalizio è stato ricco e diversificato, con offerte per tutte le età e tutti gli interessi”.
Un momento significativo di questo Natale perugino a Borgobello, sarà la preghiera laico-religiosa aperta a tutte le etnie e fedi religiose e anche non credenti, chiamati a  dare un messaggio di Pace al mondo. L’appuntamento sarà per il 22 dicembre alle 16.30 in Piazza Giordano Bruno.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com