Perugia, studentessa della Stranieri seconda al contest di scrittura in lingua italiana per universitari cinesi

PERUGIA – All’Università per Stranieri da due e mesi e mezzo, Yafei ha deciso di partecipare al contest di scrittura creativa in italiano destinato a tutti gli universitari della Cina e indetto dall’Ambasciata italiana a Pechino in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, in programma ogni anno in ottobre.

Dopo qualche settimana si è scoperta fra i tantissimi partecipanti vincitrice del secondo premio assoluto. Il componimento che l’ha portata sul podio de “L’Italiano e io” è una vera e propria dichiarazione d’amore per il nostro paese, per la sua lingua e per il gusto di vivere che l’Italia incarna: “Qui si cammina per strada e si respira la storia, anche nelle porzioni moderne delle città – commenta Yafei -, per un cinese questo è un fatto che quasi stordisce. La gente italiana, inoltre, è gentile, capace di gesti quotidiani di cortesia, dotata di un gusto del bello di cui probabilmente neppure ha consapevolezza”.

Quando le si domanda come si è trovata a Perugia e all’Università per Stranieri, poi, replica: “Perugia è una città bellissima architettonicamente e i paesini intorno sono un viaggio nel tempo più che nello spazio; è un luogo a dimensione d’uomo con una grande offerta culturale; da noi non è così. All’Università poi è stato bellissimo: ero timidissima prima di arrivare, ma dopo poche settimane ho capito che l’ambiente di questo ateneo era qualcosa di speciale che dovevo sfruttare al massimo, e quindi mi sono aperta.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com