Peter Pan arriva domani al Teatro Brecht di San Sisto di Perugia

PERUGIA – Domani, domenica 26 novembre alle ore 17, sesto appuntamento della stagione di teatro ragazzi Uno spettacolo di famiglia curata da Fontemaggiore al Teatro Brecht di Perugia con lo spettacolo Peter Pan.

“Peter Pan – si legge nella presentazione dello spettacolo – è la storia di un’assenza, di un vuoto che spesso rimane incolmabile, quello del bambino che non c’è più. È l’inseguimento di un tempo che sfugge al nostro richiamo, la ricerca delle esperienze che ci fanno diventare grandi senza volerlo e troppo presto. L’ispirazione viene dalle avventure di Peter e Wendy nei romanzi di Barrie, in cui l’autore crea un mondo parallelo, dove i bambini dimenticati dai propri genitori si ritrovano in uno spazio senza confini fisici e temporali. E Neverland, l’isoladelmaipiù, è forse dentro la testa di ogni bambino, un posto dove vanno a finire le cose dimenticate dai grandi, per le quali non c’è più spazio nella vita reale. Lì Wendy riesce a trovare la giusta distanza con il suo essere bambina, sente il desiderio di crescere, abbandonando l’isola senza recidere però il legame con la propria infanzia. Un legame – conclude la presentazione – che fatica a rimanere con noi tutta la vita: una finestra che chiudiamo diventando grandi e che, invece, dovremmo imparare a tenere aperta, in contatto con il nostro essere adulti”.

LA SCHEDA

Produzione Factory Compagnia Transadriatica/Fondazione Sipario Toscana

Regia Tonio De Nitto

Di Tonio De Nitto con Ilaria Carlucci, Francesca De Pasquale, Luca Pastore, Fabio Tinella
Coreografie Barbara Toma
Musiche Paolo Coletta
Voce Paolo Soranzo
Videomapping InSynchLab
Scene Porziana Catalano, Iole Cilento
Costumi Lapi Lou luci Marco Oliani
Collaborazione drammaturgica Riccardo Spagnulo

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com