“Ricette e voci dal Lago Trasimeno”, in un libro i piatti lacustri abbinati alle bellezze del territorio: domani la presentazione

PERUGIA – Un libro di cucina che non è solo ricette, ma riesce ad abbinare i piatti lacustri, tradizionali o innovativi che siano, alle bellezze del territorio del Lago Trasimeno. Con il valore aggiunto di font utilizzati per consentire la lettura anche a chi ha difficoltà visive o soffre di dislessia, disegni di giovanissimi futuri artisti, poesie e addirittura video-interviste a personaggi identitari del posto attraverso un QR Code presente nel volume. E’ questa la ricchissima proposta letteraria dal titolo “Ricette e voci dal Lago Trasimeno” che arriva da un trio di appassionati di cucina e cose lacustri come Caterina Betti, Diana Capodicasa e Marco Pareti, che sarà presentata venerdì 25 novembre alle ore 16.30, alla Sala Cannoniera della Rocca Paolina di Perugia nell’ambito della manifestazione “Donna al femminile” in programma nella stessa location fino a domenica 27.

Si tratta di un libro sui generis, che recita la bellezza dell’Umbria e in particolare del suo maggiore bacino lacustre e contiene preparazioni culinarie tipiche e più moderne che vanno a comporre una raccolta di esperienze da chef degli autori, a cui si aggiunge il contributo di alcune brave signore “cuciniere” del posto. L’opera di Pareti, Betti e Capodicasa è edita dalla casa editrice Morlacchi e vuol far conoscere alcune tipicità lacuali evidenziando al contempo la bellezza del territorio ben oltre le ricette proposte.

La pubblicazione ha un fine sociale e inclusivo, attraverso l’utilizzo di un font ad alta leggibilità per favorire la lettura ai dislessici e alle persone che abbiano difficoltà visive. Le ricette, alla portata di tutti, risultano inoltre realizzabili, sia per chi si cimenta per la prima volta con i prodotti tipici lacustri, sia per chi vuole dare un tocco diverso ai propri piatti. Tutto ciò fa sì che “Ricette e Voci dal Lago Trasimeno”, sia un libro di utile e piacevole lettura, dove il protagonista indiscusso è appunto l’antico Lago Tarsminas.

All’appuntamento perugino parteciperanno, oltre agli autori, Gianluca Tuteri e Leonardo Varasano, rispettivamente vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Perugia; il Consigliere regionale Eugenio Rondini; il Presidente dell’Unione dei Comuni del Lago Trasimeno, Matteo Burico; il Presidente del Distretto del Cibo Trasimeno-Corcianese, Romeo Pippi; il docente e maestro di pittura Stefano Chiacchella; la storica dell’arte Viviana Tessitore. La presentazione del libro sarà tuttavia itinerante e il 3 dicembre si replicherà alle ore 17.30 nella suggestiva Villa del Colle del Cardinale in cui sarà presentata anche la pubblicazione dal titolo “Assellaco” dell’autore Michele Chierico, edita da Era Nuova.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com