Scuola, da oggi sono possibili i test anti Covid gratuiti nelle farmacie comunali e private

PERUGIA – Il Comitato tecnico scientifico ieri ha dato il via libera per il rientro a scuola anche delle superiori con le percentuali note. Nel frattempo in Umbria scatta da oggi, 18 gennaio, l’accordo Regione Farmacie grazie al quale studenti, docenti e personale Ata delle scuole secondarie di II grado su base volontaria potranno sottoporsi al test diagnostico Covid gratuitamente, mentre alle farmacie andranno 15 euro a tampone. E le farmacie interessate sono sia private che comunali. Gli studenti compresi nella fascia tra i 14 e 19 anni dovranno farsi rilasciare l’attestato di iscrizione mentre i docenti e il personale Ata la certificazione prevista dalla segreteria di istituto e prenotare il test nella farmacia da loro scelta. Quando è il loro turno viene dato loro il tampone che possono inserire anche da soli nelle due narici oppure dal farmacista. Dalla consegna del tampone trascorrono una decima di minuti e si ha il risultato. Se il test è negativo viene comunicato all’interessato tramite mail o sms, se è positivo è prevista la comunicazione al medico curante dello studente o docente e scatta la  quarantena. Da lì inizia la consueta prassi prevista dal Servizio sanitario con il tampone molecolare.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com