Cerca
Close this search box.

Settanta le opere inedite presentate al Premio letterario nazionale “Clara Sereni”

PERUGIA – Sono una settantina le opere inedite in concorso alla V edizione del Premio letterario nazionale Clara Sereni che ha chiuso le iscrizioni nei giorni scorsi. Autori e autrici provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, in molti casi non esordienti, parteciperanno alla selezione per l’opera vincitrice che verrà proclamata dalla Giuria alla Sala dei Notari di Perugia, durante la Cerimonia di premiazione sabato 9 novembre. La Cerimonia sarà preceduta venerdì 8 novembre da un convegno con la partecipazione di giornalisti e scrittori di diverse generazioni che si confronteranno su “Sconfinamenti possibili” tra parola scritta, generi e azioni educative e sociali.

“Un bilancio estremamente positivo – spiegano in una nota stampa gli organizzatori -: i testi ricevuti sono in aumento rispetto alle precedenti edizioni che va di pari passo con il crescente interessamento anche da parte delle case editrici: per la sezione editi sono pervenuti oltre 80 libri, di piccoli, medi e grandi marchi editoriali, proposti alla Giuria Specialistica, presieduta da Benedetta Tobagi, che ha selezionato i 10 finalisti che saranno letti e votati entro il 14 ottobre anche da una Giuria Popolare composta in gran parte da giovani. Con i numeri di questa V edizione – presegue  l’organizzazione – il Premio conferma pienamente la sua vocazione a valorizzare temi civili e di rilevanza sociale, in particolare femminili, che erano propri di Clara Sereni, segno non solo che il concorso è ormai una realtà importante in Italia, e questo non può che gratificarci per i tanti sforzi profusi negli anni, ma anche che esiste una interessante produzione letteraria, edita e inedita, di qualità legata a questi temi che, proprio grazie al Premio, viene riportata all’attenzione dei lettori, soprattutto giovani”.

Il Premio letterario nazionale Clara Sereni, medaglia del Presidente della Repubblica 2020 Presidente onoraria la senatrice Liliana Segre è promosso da Officina delle Scritture e dei Linguaggi in collaborazione con ali&no editrice, Comune di Perugia e la rivista Noidonne, con il sostegno di Fondazione Perugia e del Centro per le Pari Opportunità della Regione Umbria.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com