Cerca
Close this search box.

Settimana intensa alla Galleria Nazionale: letture in cornice, festa della musica e nuova audioguida

PERUGIADue gli appuntamenti di questa settimana alla Galleria Nazionale dell’Umbria. Mercoledì 19 giugno ore 17.30  GNU e Presidenza regionale FAI Umbria presentano “Letture in Cornice. Rob Smeets, un amico di Perugia”, terzo ed ultimo appuntamento, sempre alla sala didattica 3° piano.

L’attività del celebre gallerista e collecteur olandese scomparso nel 2014 che di Perugia aveva fatto il suo buen retiro, trasformando lo storico complesso dei Gerosolimitani in un suggestivo tempio dell’Arte. Uomo colto e sensibile, è stato sempre un grande estimatore della Galleria Nazionale dell’Umbria: suo figlio Paul ha affidato temporaneamente proprio a questo museo l’opera del pittore caravaggesco Giusto Fiammingo Fuga del Giovane Nudo, che il padre aveva esposto nella indimenticabile mostra “Parlare con Dio”, da lui stesso curata e allestita nel 2009 presso la Galleria dei Gerosolimitani.
L’altro appuntamento è per venerdì 21 giugno dalle ore 17.30 per la Festa della Musica, in Sala Podiani. 
Anche la Galleria Nazionale dell’Umbria vuole partecipare a questa giornata  promossa dal MIBAC con un ricco programma di contaminazione tra arte e musica.

Si inizia alle 17.30 con la presentazione alla sala didattica 3° piano del museo della nuova audioguida prodotta da Radio Papesse, con tecnologia di Beecome e grafica di Muttnik,  che sarà possibile ascoltare su uno dei 40 iPod touch messi a disposizione, un nuovo modo di fruire le opere tra percezione visiva e auditiva, scegliere tra percorsi di visita, approfondimenti e interviste oltre che un percorso musicale realizzato in collaborazione con l’associazione Arte e musica nelle terre del Perugino.
Alle ore 19.00 primo concerto in Sala Podiani dell’UmbriaEnsemble, presente con il suo Quartetto d’Archi – Angelo Cicillini e Cecilia Rossi – violini; Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello – con Don Giovanni. Il dissoluto punito tratto dall’opera “italiana” Don Giovanni – capolavoro mozartiano- di cui UmbriaEnsemble eseguirà l’ ouverture e delle arie scelte.
A seguire sarà offerto un aperitivo e dalle ore 21.30 secondo concerto, Da Bach a Moricone sul filo dell’improvvisazione, concerto per chitarra solo, senza interruzioni di Giulio Stracciati. 
Gli eventi sono a partecipazione gratuita si ricorda però di passare in biglietteria a ritirare il tagliando. Informazioni: tel. 075.58668436; gallerianazionaleumbria@beniculturali.it
Biglietteria/Bookshop: tel. 075.5721009; gnu@sistemamuseo.it

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com