Si alza il sipario sulla riapertura del teatro Verdi: presentati 33 progetti

TERNI – Nuova luce di speranza per il teatro Verdi. Ieri mattina a mezzogiorno si è conclusa la prima parte della procedura per il concorso di progettazione internazionale per il teatro comunale Giuseppe Verdi.

Teatro Verdi, foto d’epoca

“Siamo molto soddisfatti della partecipazione registrata in questa prima fase del concorso che testimonia l’importanza del Verdi – afferma Benedetta Salvati, assessore ai lavori pubblici del comune di Terni –  e anche la bontà delle scelte effettuate da questa Amministrazione e crediamo che la Commissione avrà un ampio materiale sul quale lavorare per selezionare le cinque proposte ritenute più idonee a proseguire nella fase successiva. Ringrazio i nostri tecnici per il grande lavoro effettuato, l’Ordine degli Architetti e quello degli Ingegneri per il sostegno che ci hanno voluto dare, con l’obbiettivo condiviso di restituire alla città di Terni, finalmente, un grande teatro all’altezza della sua storia e delle sue aspettative future”.
Teatro Verdi concept

Teatro Verdi concept

Sono state trasmessi ieri tramite il sistema della piattaforma informatica del Consiglio Nazionale degli Architetti CNAPPC  al responsabile unico del comune di Terni ben 33 progetti, di cui già verificato nel pomeriggio il rispetto dei requisiti di anonimato.
Il teatro Verdi nel dipinto Uscita da teatro del pittore ternano Orneore Metelli

Una premessa che si spera sia il prologo di un’opera che Terni chiede da molto tempo: la riapertura del Verdi, simbolo storico d’arte, utilizzato dalla città, dalle scuole e immortalato anche nel dipinto Uscita da teatro del pittore ternano Orneore Metelli.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com