Cerca
Close this search box.

Una biblioteca in ogni scuola, aperte le iscrizioni alla settima edizione del concorso di Birba

ASSISI – C’è tempo fino al prossimo 15 luglio per partecipare alla settima edizione del Concorso “Una biblioteca in ogni scuola”, ideato e organizzato dall’associazione di promozione sociale BiRBA, che premia il progetto di realizzazione o di sviluppo di una biblioteca scolastica gestita da volontari che l’Associazione – dopo una scrupolosa selezione delle domande pervenute – ritiene più meritevole di supporto e di sostegno.

La precedenza sarà data a gruppi di volontari costituiti in associazione no-profit e ai progetti che prevedano di realizzare o sviluppare biblioteche in strutture scolastiche e in zone dove sono scarse le risorse destinate alla promozione della lettura.

Al progetto vincitore non solo un premio in libri pari al valore di 1000 euro e la consulenza nella gestione del servizio bibliotecario, frutto dell’esperienza maturata dai soci Birtba in più di 20 anni di attività, ma anche due incontri di formazione sulla letteratura per l’infanzia a cura di Alessandra Comparozzi, Presidente Birba.

L’idea di realizzare il concorso nasce nel 2006 quando all’indirizzo di BiRBA arriva un pacco colmo di libri per l’infanzia accompagnato da una lettera firmata dalla direttrice della Sinnos editrice che, persuasa della bontà del nostro progetto di biblioteca scolastica, aveva scelto di finanziarlo attraverso la donazione di un buon numero di libri per ragazzi. Birba non dimenticò mai quel gesto di fiducia, la spinta giusta per andare avanti e, nel 2018, grazie al Concorso “Una biblioteca in ogni scuola” ha finalmente avuto la possibilità di restituire ad altre realtà il dono ricevuto.

HANNO DETTO

“Anno dopo anno – le parole di Alessandra Comparozzi –  il nostro Concorso ci ha permesso di conoscere molte realtà impegnate nella realizzazione di biblioteche scolastiche. Siamo però consapevoli che per formare lettori non basta dotare la scuola di un’aula piena di libri ben catalogati da prendere in prestito. Ciò che fa davvero la differenza è rendere la lettura un’abitudine praticata e condivisa da parte di ogni soggetto che la promuove: insegnanti, bibliotecari, volontari, genitori e adulti di riferimento”.

COME PARTECIPARE

Per aderire al Concorso è possibile inviare il progetto a concorso@birbachilegge.it entro e non oltre il 15 luglio 2024. Il regolamento si può consultare nel sito www.birbachilegge.it.

La premiazione del progetto vincitore si svolgerà domenica 15 settembre presso la Sala della Conciliazione nella Piazza del Comune di Assisi, durante la giornata conclusiva di “Birba chi legge” Festa delle Storie che quest’anno ci sarà dal 13 al 15 settembre.

L’immagine della settima edizione del Concorso è firmata da Noemi Vola, autrice e illustratrice piemontese che dal 2017 collabora con case editrici italiane e straniere, principalmente nel settore dell’editoria per ragazzi. Alcuni dei suoi libri hanno ottenuto riconoscimenti, come il “Cicla Award Best International Illustrated Book” curato dalla China Shangai International Children’s Book Fair e il premio nazionale “Nati per leggere”.

Il vincitore del Concorso 2023

Ad aggiudicarsi il concorso nel 2023 è stato “La biblioteca delle parole” il progetto della scuola primaria “Alberoni” sede del Secondo Circolo Didattico di Piacenza che ha particolarmente convinto i giurati per il fatto di essere nata dalla passione di un nutrito gruppo di docenti che ha scelto di mettere al centro del proprio fare scuola la lettura quotidiana di libri illustrati di qualità, non solo per l’insegnamento della lingua italiana ma di tutte le discipline. Una buona pratica che Birba ha scelto di sostenere e incoraggiare ritenendola fondamentale per crescere giovani lettori”.

************************

I sei progetti vincitori, dal 2018 ad oggi, sono consultabili nel sito.

Sito ufficiale www.birbachilegge.it

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com