Voce Verso: il programma del nuovo progetto dell’associazione Birba che mette al centro la lettura

ASSISI – La lettura come atto di partecipazione, incontro e attenzione all’altro, al centro del progetto Voce verso vincitore del bando CEPELL “Educare alla lettura” 2020, frutto della lunga esperienza maturata dall’associazione Birba nella promozione della cultura del libro tra i più piccoli, attraverso la realizzazione di biblioteche scolastiche gestite da volontari, e l’organizzazione del festival “Birba chi legge” Festa delle storie per bambini e ragazzi.

“Voce verso” prevede un ricco percorso formativo di incontri e laboratori rivolto ai docenti della scuola primaria e aperto a tutti coloro che lavorano in ambito educativo e socio-pedagogico (educatori, librai, bibliotecari) residenti nelle province di Perugia e di Catania. Il percorso formativo si sviluppa, dal 19 ottobre al 30 giugno, in una serie di appuntamenti gratuiti.

Il programma degli incontri e dei laboratori in Umbria

incontro di apertura mercoledì 19 ottobre alle 17 (in presenza) “Il diritto di leggere a scuola e in famiglia”. Introduce Angelo Piero Capello (direttore Cepell). Interventi di Federico Batini (professore di Pedagogia sperimentale metodologia della ricerca educativa, dell’Osservazione e della valutazione, metodi e tecniche della valutazione scolastica ed educazione alla lettura all’Università di studi di Perugia) e Alessandra Comparozzi (presidente Birba).

Lunedì 24 ottobre (online) “La biblioteca scolastica come concetto educativo” a cura di Daniela Iacobello (assistente bibliotecaria presso la Biblioteca comunale di Militello in Val di Catania).

Venerdì 28 ottobre (online) “APProccio digitale: scoprire app e usarle a scuola e a casa” a cura di Giulia Natale (formatrice, docente per il progetto Riconnessioni della Compagnia di San Paolo).

Venerdì 4 e mercoledì 9 novembre (in presenza) “Leggere, narrare… essere competenti” a cura di Ilaria Giovannelli (psicologa e psicoterapeuta, docente universitaria) e Alessandra Comparozzi (presidente Birba).

Lunedì 14 e 21 novembre (online) “Infanzia letteraria e letteratura per l’infanzia” a cura di Francesca Mignemi (formatrice e ricercatrice indipendente).

Lunedì 12 e 19 dicembre (in presenza) “L’infanzia per davvero nella letteratura per bambini e ragazzi” a cura di Alessandra Comparozzi (presidente Birba).

Sabato 14 e domenica 15 gennaio (in presenza) “La voce dei libri” a cura di Monica Morini (attrice, autrice, regista e formatrice).

Venerdì 20 e sabato 21 gennaio (in presenza) “Senza parole – Libri che tessono legami” a cura di Giuliana Riunno e Gaia Cianfanelli (associazione Start AC).

Martedì 7 e venerdì 10 febbraio (online) “Sei gradi di separazione” a cura di Elisabetta Cremaschi (libera docente della pedagogia delle narrazioni ed esperta di letteratura per l’infanzia).

Martedì 14, venerdì 17 e martedì 21 febbraio (online) “La poesia è una tenda” a cura di Silvia Vecchini (scrittrice e poetessa).

Venerdì 3 e sabato 4 marzo (in presenza) “Leggere con dieci occhi” Laboratorio sul libro tattile a cura di Valentina Lungo (designer).

Lunedì 13 e 20 marzo (online) “Dire fare giocare con le parole e le immagini” a cura di Anna Li Pera (insegnante di scuola primaria e formatrice).

Sabato 25 e domenica 26 marzo (in presenza) “Leggimi!” Laboratorio di lettura ad alta voce a cura di Alessandra Comparozzi e Alice Scaglia (associazione Birba).

Venerdì 5 maggio (online) “Storie che immaginano il teatro” a cura di Federica Iacobelli (scrittrice, sceneggiatrice, curatrice editoriale e docente di sceneggiatura)

Lunedì 15 maggio (in presenza) “Leggere storie. Immaginare rotte” Laboratorio a cura di Giancarlo Chirico (consulente filosofico e filosofo per bambini).

Gli eventi in presenza si terranno al DigiPass di Assisi – piazza G. Garibaldi a Santa Maria degli Angeli.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com