Week end a San Giustino con la XVII edizione di “Sapori e Mestieri-Brisce di Corposano”

SAN GIUSTINO – Piazza del Municipio e Castello Bufalini  a San Giustino sono pronti ad accogliere il l 21 e 22 ottobre la XVII edizione di “Sapori e Mestieri – Brisce di Corposano”, manifestazione organizzata dal Comune di San Giustino in collaborazione con l’Associazione Vivere in Corposano e la Cooperativa Sangiustinese.

Festa per tutti i sensi

Piazza del Municipio ospiterà aziende agricole, produttori locali e cantine che offriranno assaggi, degustazioni e la vendita dei migliori prodotti locali. Tra gli stand, piccoli espositori e artigiani mostreranno il loro talento e le loro creazioni. Inoltre, in collaborazione con l’associazione Bresadola delegazione di Pieve Santo Stefano, sarà allestito uno spazio dedicato alla mostra micologica, dove saranno esposte diverse varietà di funghi raccolti nei boschi circostanti San Giustino. Gli appassionati di funghi avranno l’opportunità unica di partecipare al convegno “Riconoscimento e conservazione delle principali specie altotiberine commestibili di funghi” che si terrà sabato alle ore 16 a Castello Bufalini.

Le “Brisce” di Corposano

Tra i prodotti protagonisti di questa festa ci sono le “brisce” di Corposano, le castagne provenienti dai secolari castagneti di questa splendida località, situata a pochi passi da San Giustino. I visitatori potranno gustare le deliziose castagne insieme ad altri prodotti disponibili negli stand gestiti dall’Associazione Vivere in Corposano.

Il programma 

La manifestazione sarà allietata dalle bande paesane la Filarmonica di Lama e la Filarmonica  F. Giambanelli di Selci. La danza, poi, sarà protagonista grazie alle esibizioni della Scuola di danza Duse Art e la Scuola Danza Lama. In più, sarà possibile ammirare mezzi a motore storici come i Landini, grazie al CLEAT, e la Vespa, in collaborazione con il Vespa Club di Città di Castello e dei Vespisti & Co. Zero6Zero16 di San Giustino.

Per i più piccoli, sono previsti il “Piazzarello”, un mercato del baratto organizzato dal doposcuola Comunale Gimogiù, e l’arte di strada dei trampolieri “Con la testa tra le nuvole”. Nel cartellone anche i giochi organizzati dall’oratorio Shekina, gonfiabili e un circuito di kart a pedali e mountain bike realizzato da SGS Eventi e Altotevere Bike. Inoltre, giochi popolari di carte organizzati dal CVA di San Giustino con il torneo di briscola e burraco.

La musica farà vibrare l’atmosfera con le esibizioni dei Ladrones il pomeriggio di sabato, mentre domenica sarà la band The Dreamers a intrattenere il pubblico dalle ore 15. Il programma includerà pure uno show cooking speciale intitolato “Delizie d’Autunno – Millefoglie di polenta e castagne con spuma di caprino e funghi stagionali,” a cura degli allievi dell’Istituto Patrizi-Baldelli-Cavallotti, seguito da una degustazione di prodotti tipici locali.

Domenica pomeriggio altra giornata speciale al Castello Bufalini grazie alla collaborazione dell’Accademia Enogastronomica Valtiberina con la possibilità di degustazioni.

Durante la fiera sarà presente uno spazio dedicato alla salute, con una campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari che si svolgerà nella Sala del Consiglio comunale domenica mattina, grazie alla collaborazione con la CRI e l’Associazione Nazionale Carabinieri.

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com